Comunione fraterna e persona umana: due poli del diritto canonico

Lun, 19/02/2018

Secondo l’Annuario statistico pubblicato dalla Santa Sede, dal 2015 in poi il calo delle vocazioni sacerdotali incomincia ad essere preoccupante. Soprattutto in Europa dove si registra in media una diminuzione del 9,7%. Anche gli abbandoni sono numerosi.
Eppure "la formazione dei sacerdoti nelle circostanze attuali" era già stata dibattuta nel Sinodo dei Vescovi del 1990. Che cos’è che non va in questa formazione ed in particolare in quella umana-vocazionale? Le procedure che regolano l’ordinazione sacerdotale come pure gli abbandoni del ministero presbitarale sono davvero incentrate sul rispetto della "persona umana" e della "comunione ecclesiale"? Quali sono i criteri educativi per le vocazioni nella Chiesa del III millennio?

 

ISTITUTO INTERNAZIONALE DI DIRITTO CANONICO E DIRITTO COMPARATO
DELLE RELIGIONI (DiReCom)

LEGGI IL PROGRAMMA

LE ISCRIZIONI SONO APERTE A TUTTI

Per informazioni contattare la Segretaria dell’Istituto DiReCom Carla Fraioli-von Arx
via G. Buffi 13, 6900 Lugano (Svizzera)
Tel.: +41 58 / 666 4572
Fax: +41 58 / 666 4556
direcom@teologialugano.ch
www.istitutodirecom.ch